Consiglio di lettura sempre utile, ma ancor di più per tempi come quelli che stiamo vivendo.

Edward L. Bernays scrisse nel 1928 il suo “Propaganda“, altri seguirono, nel quale descrisse il sistema che sta alla base della propaganda, gli attori protagonisti e come questa influisce sulle scelte delle folle.

Nel format Youtube ormai in pista da qualche tempo propongo la lettura di alcuni estratti e qualche riflessione su un’opera che, insieme a quelle di Le Bon, Freud e altri, permette di entrare nella mente dei cosiddetti spin doctor dei quali Bernays è stato definito il padre.

Per chi fosse interessato ecco il video.

Come detto nel video mi piace sottolineare che l’edizione scelta (Shake) è a cura di un grande personaggio che ho avuto il piacere di conoscere quando ero liceale, ovvero il mitico prof. Raf Valvola Scelsi.

Select a target language

    Translator

    Select a taget language: