Oggi sono venuto a conoscenza dell’esistenza di un bando CONSIP per “Allestimento di campi container per l’assistenza della popolazione in caso di eventi emergenziali“.

Una verifica sul sito Acquisti in rete PA conferma: https://www.acquistinretepa.it/opencms/opencms/scheda_altri_bandi.html?idBando=06261172d495b253.

La documentazione francamente lascia perplessi perché si ipotizza la creazione di campi container per fronteggiare una serie di non meglio identificati eventi emergenziali.

Aggiungo che l’accordo quadro sarà valido per 48 mesi con possibilità di ulteriore proroga.

Ho tante domande da porre e già che c’ero ho scritto direttamente al Presidente del Consiglio, a CONSIP e alla Protezione Civile.

Di seguito il testo della missiva:

Richiesta delucidazioni su bando di gara CONSIP n. 2744951
Salve signor Presidente del Consiglio,
Scrivo a lei e a tutti gli indirizzi inseriti nella comunicazione per chiederle gentilmente di delucidarmi in merito al bando di gara n. 2744951 denominato “Allestimento di campi container per l’assistenza della popolazione in caso di eventi emergenziali”.
Ho letto con molto interesse la documentazione e avrei delle domande.
Di quali container si tratta?
Quale tipo di assistenza alla popolazione dovreste dare?
Leggo della durata dell’accordo quadro di 48 mesi.
Di grazia, siamo in emergenza cosiddetta sanitaria da 13 mesi.
Quale altra emergenza si dovrebbe abbattere sulla popolazione? E per quale motivo si dovrebbe protrarre per 48 mesi?
I disegni che ho visionato nella documentazione ricordano i container allestiti in Cina (si veda il video di The Telegraph: https://www.youtube.com/watch?v=hOUVf1_PjSY).
Si tratta di una operazione di questo tipo?
Saranno ospitati i nuovi contagiati?
Oppure i vaccinati?
O ancora i non vaccinati?
In qualità di vostro datore di lavoro sarebbe opportuno che mi inviaste una risposta credibile onde non dover dubitare della buona fede di tale iniziativa.
Resto in attesa di un vostro cortese riscontro.
Mauro Busnelli

Chissà se riceverò mai risposta.

Ricordo il valore dell’appalto che sarà assegnato a breve, perché il termine di ricezione delle offerte è stato fissato al 12 aprile 2021.

Valore, IVA esclusa: € 266.716.544

Questo dato e altre informazioni le trovate nel file “id 2280 – bando-1.pdf. Lo allego insieme all’altro file importante “id 2280 – capitolato d’oneri.pdf”.

Se invece volete aprire i file, che sono a estensione pdf.pm7, potete andare sul sito di Poste Italiane all’indirizzo https://vol.postecert.poste.it/verificatore/it dopo aver scaricato la cartella zip e averla aperta sul vostro PC. Caricate il file per leggerne la firma dopo cliccate su “Verifica” e avrete a disposizione il file PDF.

Ecco i PDF con le informazioni più importanti.

Faccio notare un’ultima cosa. Qualcuno potrebbe dire che ci si porta avanti in caso di terremoti o altre calamità. La commessa è su tutta Italia e in questo momento sappiamo quale sia la cosiddetta emergenza in corso (ma non ci avevano detto che poteva durare anche quattro anni).

Per i miei due lettori. Fatevi sentire anche voi dai nostri dipendenti.

Qui anche in versione video.

Select a target language

    Translator

    Select a taget language: