Consueta infornata di news più o meno interessanti.

Come ridicolizzare la questione frodi (https://www.theguardian.com/us-news/2021/jan/23/donald-trump-lawsuit-lord-of-the-rings-gondor-election) mentre dall’Arizona sono arrivate (poche ore dopo il giuramento di Biden) conferme.

Dalla Francia ci aggiornano sul flop delle app di tracking (https://www.lesechos.fr/monde/enjeux-internationaux/pourquoi-les-applis-de-tracage-du-covid-patinent-toujours-en-europe-1283684) che da noi si cerca di far passare sotto silenzio. E sì che basterebbe fare un bel cashback collegato al download della app “Immuni” per fotterli tutti.

Biden fa già “miracoli” (https://www.zerohedge.com/medical/it-almost-over-us-sees-record-one-day-drop-covid-hospitalizations). E Fauci gode (con Big Pharma). E io continuo a chiedermi come mai Trump, ex uomo “più potente del mondo”, in quattro anni non sia riuscito a scalzare questa eminenza grigia delle politiche sanitarie americane.

Questa dei militari di stanza a Washington la seguiamo con curiosità (https://www.zerohedge.com/political/after-two-weeks-sleeping-cold-marble-congress-boots-national-guard-local-parking-garages). Tutto qui.

Rieccoci con l’immortalità, questa volta digitale. Però non come nel film Transcendence con un Johnny Depp scienziato che dopo la morte si “carica” in un sistema informatico (da vedere!).

Microsoft ha depositato un brevetto per la creazione di Chatbots basati su AI (https://www.zerohedge.com/technology/microsoft-patents-ai-chatbots-imitate-dead-people) grazie ai quali potrete continuare a vivere, quanto meno in una versione testuale digitale.

Piuttosto che niente… Fa però riflettere come si voglia cavalcare la voglia dell’essere umano di non staccarsi del tutto dalla vita.

Fate pure se credete, ma la morte resta l’unica cosa certa della vita e perciò sarebbe più opportuno affrontarla, anche se può fare paura.

Poi va da sé che per voi l’unica “immortalità” possibile è e sarà sempre quella virtuale. Lor signori prima o poi arriveranno a ottenere quella fisica. Auguratevi solo che ci arrivino il più tardi possibile.

Ottimo pezzo (https://comedonchisciotte.org/ipocondriaci-e-delatori-ovvero-quando-locchio-di-sauron-si-posa-su-di-te/). Lo leggessero, e lo capissero, le pecorelle smarrite…

Chiudiamo con l’ennesima carrellata di buone nuove dal fronte vaccinale.

Napoli (https://www.imolaoggi.it/2021/01/22/covid-napoli-medici-e-infermieri-positivi-dopo-vaccino/), Porto Corsini (https://www.ilrestodelcarlino.it/ravenna/cronaca/si-%C3%A8-spento-il-sorriso-di-miriam-gabriela-godoy-la-farmacista-di-porto-corsini-1.5936878), Udine (https://www.rainews.it/tgr/fvg/video/2021/01/fvg-coronavirus-fvg-case-riposo-vaccinati-contagiati-4d70d9ba-4bef-412c-befd-7994e3c8d796.html).

Nel frattempo a Cagliari (https://www.unionesarda.it/articolo/news-sardegna/cagliari/2021/01/20/articolo-136-1106243.html)…

Però i vaccini non c’entrano nulla. Va tutto bene!

Select a target language

    Translator

    Select a taget language: