Aggiornamento a quasi un mese di distanza dall’ultimo. Si conferma la tendenza dei Pronto Soccorso a non essere sotto pressione. Da notare però come i tempi di permenenza siano sempre sopra la media degli anni precedenti – sarà perché con i protocolli Covid tutto si dilata.

Ad ogni modo condivido i dati degli accessi e sotto metto a disposizione il file PDF per chi volesse verificare anche i dati su casi, ospedalizzazioni e altre questioni statistiche.

Niguarda, Fatebenefratelli, San Paolo
San Carlo Borromeo, Policlinico, Sacco
Mangiagalli, Buzzi, Gaetano Pini
Melloni, Centro Traumatologico Ortopedico

Come detto, a parte lievi sforamenti di Niguarda, Melloni e Centro Traumatologico Ortopedico gli accessi ai Pronto Soccorso milanesi non indicano che vi sia pressione sugli stessi.

Sono ormai quattro mesi che verifico i documenti di ATS Milano e non ho mai, nemmeno quando a fine ottobre qualche primario si strappava le vesti sulla pubblica piazza, visto dati preoccupanti.

Resta aperta la questione del perché si continui a fare terrorismo in assenza di presisone reale sui Pronto Soccorso.

Select a target language

    Translator

    Select a taget language: