Non sanno più dove andare a sbattere la testa.

Secondo il Daily Mail (https://www.dailymail.co.uk/news/article-10400153/Wearing-facemask-makes-attractive-opposite-sex-study-finds.html) il dottor Michael Lewis della Cardiff University avrebbe condotto uno studio grazie al quale si sarebbe stabilito che alle donne piacciono gli uomini che indossano la museruola più di quelli che non la indossano. Ed è meglio se si tratta di quella blu chirurgica.

Ora, il dottor Lewis alla School of Psicology è un esperto di “Comunicazione facciale” e, lo evinciamo dalla sua pagina sul sito dell’Università di Cardiff (https://www.cardiff.ac.uk/people/view/845749-lewis-michael), ha condotto e pubblicato 78 studi.

Primo, piccolo problema, ma potrebbe solo essere questione di mancato aggiornamento della pagina.

Se cerco lo studio in questione non lo trovo. L’ultimo infatti è di ottobre 2021 e si occupa di tutt’altro (https://www.researchgate.net/publication/355193949_Altering_Facial_Movements_Abolishes_Neural_Mirroring_of_Facial_Expressions).

Detto questo il Daily Mail, che dice di aver interpellato il dottore, segnala la pubblicazione sul “Journal Cognitive Research: Principles and Implications“. Anche qui la ricerca non ha dato risultati (https://cognitiveresearchjournal.springeropen.com/). Gli studi del dottore (22) ci sono, ma non quello di cui parla il Mail.

A questo mi domando se lo studio esista davvero o no.

Ma facciamo finta che esista. Di cosa parla lo abbiamo detto. Quindi ora ci dicono che gli uomini con la museruola sono più affascinanti di quelli senza, almeno per le 43 donne coinvolte nel fantomatico studio.

Se dico che non sanno più cosa inventarsi per farvi credere che la museruola sia utile tanto da attaccarsi al potenziale da rimorchio sbaglio?

No, ditemelo perché mi sembra di venire da un altro pianeta.

Ma nell’articolo c’è molto di più. Ed ecco che poco dopo si inizia a parlare di studi eseguiti negli States dai quali emergerebbe che se sei contagiato (dal virus fantasmino) e parli senza museruola spruzzi le tue mefitiche goccioline a ben 4,1 piedi (1,2 metri circa) mentre con la museruola a uno strato arrivi a 2 piedi (60 centimetri) e con quella a tre strati arrivi la massimo a 0,5 piedi (15 centimetri). Se poi tossisci senza è un guaio perché arrivi fino a 4,5 piedi (1,37 metri) mentre con la superprotezione dei tre strati resti a 0,5 piedi (15 centimetri).

Non è meraviglioso?

Mi spiego. Basta aggiornare ovunque i limiti, che da noi sono a 1 metro, della distanza e il gioco è fatto. Io sto molto volentieri lontano da chi indossa la museruola, anche tre metri se vi garba. E nessuno si fa male. Il tutto sempre facendo finta che quella pezza serva davvero a qualcosa, non sia pericolosa per la nostra salute e non sia altamente inquinante (tutte cose ampiamente dimostrate su questo sito). E via tutto il resto, tanto il fantasmino non ti tocca.

A proposito, visto che il nostro governicchio dei peggiori prende decisioni solo in presenza di “conclamate verità scientifiche” perché non hano già aggiornato la distanza minima in 1,37 metri?

Sarebbe la scienza a dirlo eh, mica Burioni-Bassetti-Capua-Pregliasco-Crisanti-Galli-Viola-Imbriani-LoPalco-Miozzo-eglialtriaggiungetelivoi!

Attendiamo la prossima minchi…, pardon, indagine scientifica, vera o presunta, per farci qualche altra risata.

Select a target language

    Translator

    Select a taget language: